THE GARIBALDI TALL SHIPS REGATTA 2010” (Genova-Trapani, 11-16 aprile 2010)

 

 

Protagoniste le Tall Ships, le “navi dagli alti alberi” delle scuole di marina e i loro equipaggi che, giunti da tutto il mondo e costituiti per il 50% da giovani tra i sedici e i venticinque anni, seguiranno idealmente la rotta Genova-Trapani in memoria dell’impresa dell’Eroe dei due Mondi (Quarto, 5 maggio - Marsala, 11 maggio 1860). I grandi velieri ormeggiati nei porti di Genova (8-11 aprile) e Trapani (16-19 aprile) coinvolgeranno le città di partenza e di arrivo con eventi e attività collaterali, offrendo al pubblico l’occasione unica di incontrare i giovani equipaggi e di salire a bordo degli spettacolari velieri. A causa delle particolari condizioni dei fondali l’organizzazione ha previsto la partenza dal porto di Genova e l’arrivo nel porto di Trapani.

Nel rispetto delle località storicamente coinvolte Quarto e Marsala entrambe con difficoltà portuali, gli esperti hanno previsto i passaggi delle navi davanti ai porti di Quarto e Marsala con un passaggio-boa con l’obiettivo di segnare il percorso storico fatto 150 anni fa da Giuseppe Garibaldi.

La regata è organizzata dalla Sail Training Association e si svolgerà in Italia in occasione della celebrazione dei 150 anni dall’impresa dei Mille di Giuseppe Garibaldi e ha come protagoniste le spettacolari Tall Ships delle scuole di marina di tutto il mondo e i loro giovani equipaggi.
Quattro giorni di sfilate, attività collaterali e visite a bordo dei grandi velieri animeranno le città di Genova e Trapani prima e dopo la regata. L’evento gode dell’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, del patrocinio del Ministero dei Beni e Attività Culturali e del Ministero delle Politiche Giovanili e Attività Sportive e del supporto delle autorità delle città di partenza e arrivo.
La “GARIBALDI TALL SHIPS REGATTA 2010” è la regata che celebra lo storico viaggio di Garibaldi e dei Mille in occasione del suo 150° anniversario. Protagoniste le Tall Ships, le “navi dagli alti alberi” delle scuole di marina e i loro equipaggi che, giunti da tutto il mondo e costituiti per il 50% da giovani tra i sedici e i venticinque anni, seguiranno idealmente la rotta Genova-Trapani in memoria dell’impresa dell’Eroe dei due Mondi. I grandi velieri ormeggiati nei porti di Genova (8-11 aprile) e Trapani (16-19 aprile) coinvolgeranno le città di partenza e di arrivo con eventi e attività collaterali, offrendo al pubblico l’occasione unica di incontrare i giovani equipaggi e di salire a bordo degli spettacolari velieri.

Quesi i velieri che parteciperanno:

- Akela (Russia)
- Astrid (Paesi Bassi)
- Far Barcelona (Spagna)
- Idea Due (Italia)
- Maybe (Gran Bretagna)
- Oosterschelde (Paesi Bassi)
- Palinuro (Italia)
- Pamadica (Italia)
- Pandora (Italia)
- Pogoria (Polonia)
- Tenacious (Gran Bretagna)
- Urania (Paesi Bassi)