Pantelleria

La Riserva Naturale Orientata Isola di Pantelleria si trova sull'omonima isola di origine vulcanica e interessa una superficie di 2.626,69 ettari, nel Comune di Pantelleria (TP).

Descrizione

Pantelleria si è formata sul margine di contatto tra il continente africano e quello europeo. Non si registrano eruzioni dal 1891, ma ancora su diverse località dell'isola è presente una vivace attività di vulcanismo secondario: sorgenti termali, mofete e fumarole che esprimono il massimo del loro valore ecologico nel Lago di Venere, unico lago dell'isola.
Nelle aree caratterizzate da declivi più dolci (versante occidentale dell'isola) dominano le colture agricole: viti e capperi in primo luogo e poi ulivi, cereali ed ortaggi. L'isola è ricca in vegetazione con circa il 3% di specie endemiche. La vegetazione si distribuisce sul territorio secondo un criterio altitudinale, subendo variazioni in funzione dei venti che la investono e dell'evoluzione dei suoli. Le falesie costiere, frastagliate e ricche d'insenature, ospitano una vegetazione dominata dall'endemico limonio di Pantelleria a cui si associano il finocchio di mare, il ginestrino delle scogliere, la timelea barbosa, l'erba-franca pelosa e altre specie.


Interessante anche l'aspetto faunistico: sull'isola si trovano due sottospecie di uccelli,  l’unica stazione europea di cinciallegra algerina; l’unica italiana di beccamoschino iberico.

 

L'unica località in Italia dove è presente il pipistrello orecchione comune; l’unica località in Sicilia dove è presente il serpente colubro sardo o "ferro di cavallo",  facilmente riconoscibile per l'inconfondibile livrea e lungo circa 1,5 m.

Between the Sicilian and the African coasts lies Pantelleria, the precious black pearl of the Mediterranean Sea. The strategic loca­tion of this island was exploited by the Phoenicians and the Carthaginians, later followed by the Arabs, Vandals, Byzantines, Normans, Angevins, Aragonese, Genoese, Spaniards and Bourbons.
The neolithical burial-ground called Sesi is a unique record of an old Mediterranean culture of 5ooo years ago.